« Torna indietro

20 anni fa incidente aereo Palazzo Pirelli, la commemorazione delle vittime

Pubblicato il 19 Aprile, 2022

 “Sono trascorsi vent’anni esatti da quel 18 aprile. Anni in cui non abbiamo smesso di commemorare quanto accaduto, nel nome delle nostre care avvocatesse Annamaria Rapetti e Alessandra Santonocito”. Lo ha detto, a Palazzo Pirelli, il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, durante la commemorazione del ventesimo anniversario dell’incidente in cui un aereo, il 18 aprile 2002, squarciò la sede della Regione.

Presenti, fra gli altri, la vicepresidente della Giunta regionale, Letizia Moratti, gli assessori Riccardo De Corato e Massimo Sertori, il sottosegretario Fabrizio Turba, il presidente del Consiglio regionale, Alessandro Fermi, il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Milano, Vinicio Nardo, e i familiari delle vittime.

Il governatore ha quindi ringraziato “i dipendenti regionali di Giunta e Consiglio che da vent’anni, con calore e affetto, si stringono ai familiari delle vittime e alle Istituzioni”. “Un altrettanto sentito ringraziamento – ha aggiunto Attilio Fontana – va ai familiari per la disponibilità a condividere con noi questi momenti intimi e al contempo collettivi, che sono parte della loro e della nostra storia in un indelebile ricordo”.

Il presidente Fontana ha quindi concluso sottolineando come “ci sia un ‘prima e un dopo incidente’, dove resta la solidità delle nostre Istituzioni. Una solidità segno del vivere democratico, rappresentata dal grattacielo Pirelli, oggi sede del Consiglio regionale, e dall’impegno e professionalità che lo animano”. (LNews)