« Torna indietro

A cielo aperto

Finalmente riparte l’attività delle associazioni astrofili in tutta Italia che da marzo di quest’anno ne ha risentito al livello aggregativo a seguito delle restrizioni per l’emergenza Covid. Il Sud della Liguria si rende vivo attraverso La ‘Società Astronomica Lunae’  che riparte con le osservazioni astronomiche di gruppo nonostante il distanziamento sociale grazie al Presidente Roberto Zambelli e agli altri membri del Direttivo, i quali promettono un calendario appuntamenti piuttosto interessante in grado di coinvolgere numerose realtà territoriali. Suggestiva è stata la rassegna fuori programma di domenica 24 maggio presso la località Casoni di Suvero in provincia di La Spezia, ove durante la serata, alcuni iscritti all’ Associazione insieme al Vicepresidente Ermanno Cozzani e al Tesoriere Andrea Austi hanno montato i loro telescopi rispettando le norme di sicurezza previste per evitare il contagio da coronavirus, permettendo ai partecipanti muniti di guanti e mascherina di esplorare il cielo e realizzare foto degli oggetti osservati. L’ ottima riuscita ha permesso la partenza di un Laboratorio di astrofotografia associato all’osservazione astronomica aperto soprattutto ai giovani che potranno usufruire di strumenti on line, quali la formazione gratuita a distanza per l’elaborazione del materiale fotografico e relativa pubblicazione sul web nonché assistere in webconference a convegni in materia, dando spazio anche a meeting sull’astronomia e sui segreti del nostro universo. Durante la serata del 24 maggio sono stati impiegati telescopi Celestron C11 e Celestron C8 con macchinette digitali Canon EOS 1000 D, Canon EOS 60Da e altri modelli con ottiche avanzate, portatili e varie apparecchiature per studiare ed immortalare le galassie focalizzate quali Bode M81, M108, M65, M99 ed M51, utilizzando per le foto un tempo di esposizione di 45 secondi con 2000 ISO ed una sequenza di 30 foto con 2 secondi di intervallo di scatto  tra un’immagine e l’altra. Le  foto saranno sovrapposte per ottenere un’unica immagine di ciascun oggetto osservato ed immortalato la quale una volta elaborata sarà pubblicata, permettendo anche una galleria visual degli scatti più belli realizzati dai partecipanti. La ‘Società Astronomica Lunae’ annuncia i prossimi incontri per venerdì 30 giugno con ‘Occhi su Saturno’, serata dedicata a Saturno con la manifestazione nazionale organizzata dall’Unione Astrofili Italiani, il cui evento si terrà nel sito archeologico degli scavi di Luni e per sabato 16 settembre  con la visita al ‘Virgo’. Il programma completo degli appuntamenti prevede l’osservazione del profondo cielo e la fotografia astronomica ed è disponibile sul sito dell’Associazione www.astrolunae.it.

Edizioni