« Torna indietro

Foto tratta da https://www.facebook.com/enricorossipresidente/

L’annuncio di Enrico Rossi: nuovo reparto anti-Covid 19 al “Santa Chiara” di Pisa

Qualcuno ha storto la bocca, temendo “cattedrali nel deserto” tipo Fiera di Milano o ritenendo l’intervento tardivo o non necessario, visti i dati in netto miglioramento, ma la decisione, annunciata in un’intervista a “Il Tirreno” dal Presidente Enrico Rossi è ormai presa.

All’Ospedale “Santa Chiara” di Pisa, nel padiglione 54, 60 posti letto saranno destinati al Covi-19; per essere più precisi, a cure intermedie, non intensive ma comunque dotati di ossigeno. Per realizzarlo saranno investite risorse pari a 1 milione di euro.

Molta la soddisfazione negli ambienti medici e universitari pisani, dove si fa notare che, nella fase più critica della pandemia, Cisanello e l’Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana hanno dimostrato la loro professionalità, stante anche l’alto numero di ricoverati per Covid-19, e che questo risultato fa seguito a quello raggiunto dall’Aoup di Pisa con la terapia del plasma, di cui l’azienda sanitaria universitaria è capofila nella sperimentazione nazionale.

Edizioni