« Torna indietro

Coronavirus in Brasile, Bolsonaro oscura i dati sul totale di casi e morti «Numeri fantasiosi o manipolati»

«Dati fantasiosi o manipolati». Il Brasile, secondo Paese maggiormente colpito dal Covid-19 al mondo,oscura il sito web del ministero della Sanità con la mappa dei contagi. 

Da sabato non viene più fornito il dato complessivo dei casi e dei decessi ma solo il bilancio giornaliero. Già da alcuni giorni, la pubblicazione era stata posticipata dalle cinque del pomeriggio alle dieci di sera. 

Il Presidente Jair Bolsonaro ha spiegato che «i dati cumulativi non riflettono il momento in cui si trova il Paese». «Stiamo adottando altre azioni per migliorare la comunicazione del numero dei casi e la conferma delle diagnosi», ha aggiunto.Il neo sottosegretario al ministero della Salute, Carlos Wizard, ha riferito al quotidiano O Globo che il bilancio dei decessi dovuto alla pandemia verrà rivisto poiché i dati attuali sono «fantasiosi o manipolati». Il tutto mentre sono stati superati i 600 mila casi e i 35 mila morti secondo i dati della Johns Hopkins.

Fonte: Corriere della Sera

Edizioni