« Torna indietro

150 litri di gel e 1200 mascherine consegnate alla Caritas di Firenze da CNA Impresa Sensibile

Mascherine e gel prodotte da imprese locali che si sono riconvertite in tempo di Covid19 e poi donate alle associazioni assistenziali del territorio.

150 litri di gel e 1200 mascherine chirurgiche consegnate questa mattina alla Caritas Firenze, grazie a Cna Impresa Sensibile. Si tratta di mascherine e gel prodotte da imprese locali che si sono riconvertite in tempo di Covid19 e poi donate alle associazioni assistenziali del territorio. E’ il core di Cna Impresa Sensibile progetto che ha due obiettivi aiutare le associazioni del territorio  che si occupano di anziani, diversamente abili o persone in altre difficoltà e allo stesso tempo aiutare le imprese del territorio in difficoltà a causa della pandemia. Un progetto in cui CNA Impresa Sensibile, onlus della CNA ha investito 15 mila euro, commissionando mascherine chirurgiche ad imprese del settore moda che si sono riconvertite in epoca di coronavirus, durante la quarantena e in altre produzioni e gel igienizzante ad azienda del ramo profumeria.

“Un atto doveroso per un’associazione come CNA che, da sempre, guarda al benessere economico e sociale dei territori in cui si trova ad operare” ha commentato Luca Tonini, presidente CNA Città di Firenze, nel consegnare i dispositivi a Riccardo Bonechi, direttore della Caritas Diocesana di Firenze.

I presidi sono stati prodotti dalle imprese Teatro Fragranze Uniche, Biacrè, Landi Confezioni e Giuni’s Wallet.

Edizioni