« Torna indietro

Camorra e politica, indagato il senatore Cesaro, fermati i tre fratelli

Camorra e politica, indagato il senatore Cesaro, fermati i tre fratelli

Ci sarebbero anche i tre fratelli del senatore di Forza Italia Luigi Cesaro nell’operazione Antemio condotta dai carabinieri del Ros, questa notte, nella zona di S.Antimo, area dove sono ben ramificate le attività dei clan Puca, Verde e Ranucci. Ma non solo. I Pm avrebbero chiesto anche l’arresto del parlamentare.

Nell’inchiesta complessiva della Dda si parla di presunte collusioni tra politica e camorra. Il senatore risulterebbe, quindi, indagato in tal senso, ma si attende l’autorizzazione per l’uso delle “intercettazioni telefoniche ritenute rilevanti per l’esito delle indagini”. Complessivamente le misure cautelari notificate sono 38 arresti in carcere, 18 ai domiciliari e due obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria. 

Il quadro che emerge dalle indagini è pesantissimo. Arrestati i vertici dei clan Puca, Verde e Ranucci e sequestrati beni per 80 milioni di euro.

Edizioni