« Torna indietro

Sostegno alla giornalista minacciata per articolo contro antisemitismo

Sostegno dall’Ordine dei giornalisti della Toscana che ha immediatamente comunicato quanto accaduto al Prefetto di Firenze per impedire il diffondersi di pericolosi comportamenti che mettono a rischio la libertà di informazione nel nostro Paese.
La giornalista di ok firenze aveva scritto un articolo di condanna dopo che ignoti avevano disegnato una svastica davanti al portone di una famiglia di religione ebraica nel quartiere di Campo di Marte a Firenze ed è stata pesantemente minacciata.
Non è il primo caso di minacce alla stampa. Recentemente si sono già verificati in Toscana casi di minacce e insulti a giornalisti a Firenze, Livorno e Pisa con il pronto intervento dei Prefetti interessati che avevano condannato gli episodi e assicurato la massima vigilanza.

A sostegno della giornalista anche la politica: “Massima solidarietà alla giornalista di Ok Firenze. Minacce intollerabili a chi svolge un ruolo fondamentale, quello di informare i cittadini, raccontare i territori, dare voce alla comunità. Non è la prima volta che leggiamo di attacchi a giornalisti e questo deve preoccuparci tutti perché attaccare loro vuol dire attaccare la libertà di informazione e non possiamo permetterlo. Alla giornalista e alla redazione la nostra vicinanza e il nostro sostegno” ha dichiarato Mimma Dardano, capogruppo lista Nardella a Palazzo Vecchio.

Edizioni