« Torna indietro

L’irpino Luparella vice presidente dell’Unione dei Fori regionali. Guida Torrese

Avellino – L’avvocato irpino Marcello Luparella è stato eletto vice presidente dell’unione dei Fori della Campania. Insieme all’avvocato Gaetano Paolino, del Foro di Salerno, coadiuveranno il presidente, l’avvocato Gennaro Torrese del Foro di Torre Annunziata, eletto al termine dell’incontro tra tutti i presidenti degli Ordini professionali della Campania. L’assemblea ha eletto segretario l’avvocato Arcangelo Urraro; tesoriere l’avvocato Giovanni Carini e gli avvocati Guido Casalino, Gianfranco Mallardo, Domenico Lentini, Tommaso Fabiano e Aldolfo Urso componenti dell’Unione. L’avvocato Luparella è da anni impegnato nelle attività riguardanti la politica forense, che ha manifestato in misura particolarmente incisiva in occasione della soppressione del tribunale di Ariano Irpino in termini di contrasto a quella decisione assunta a livello nazionale nell’ambito dell’aggiornamento della geografia giudiziaria. Tutti i professionisti iscritti all’Ordine di Ariano Irpino sono passati, di ufficio, sotto la competenza dell’Ordine di Benevento perché i comuni ricadenti nella giurisdizione dell’ex tribunale di Ariano Irpino sono stati assegnati al tribunale di Benevento. Luparella, infatti, pur essendo originario di Ariano Irpino, nell’Unione dei Fori regionali rappresenta la classe forense di Benevento. Torrese, già ripetutamente presidente dell’Ordine forense di Torre Annunziata, ha espresso soddisfazione per il risultato delle elezioni e per l’eccellenza della squadra chiamata a collaborare con lui in questo difficile momento attraversato anche dalla giustizia italiana.

Edizioni