« Torna indietro

Crisi alla EMA di Morra, la Fiom incontra il deputato Pallini (M5S)

Morra de Sanctis – Il settore aerospaziale sta subendo una recessione senza precedenti, in particolare la EMA di Morra de Sanctis ha dimezzato la produzione ed i lavoratori sono in cassa integrazione al 50 percento. Serve una convocazione urgente e la definizione di un tavolo permanente al Mise con la regia della Presidenza del Consiglio dei ministri. La Fiom Cgil irpina, guidata dal segretario generale, Giuseppe Morsa, ha incontrato il deputato del Movimento 5stelle, Maria Pallini, per discutere intorno alla crisi industriale che sta attraversando lo stabilimento EMA di Morra de Sanctis, specializzato in produzione di palette per turbine. All’incontro hanno partecipato la Rsu di Ema, Alessandro e Rossella Calò e Giuseppe Pagnotta e dalla Rsu della rete d’impresa PoEma, Giovanni Cianciulli. “Abbiamo chiesto all’onorevole Pallini di sostenere la richiesta già formulata a livello nazionale dell’apertura di un confronto serio tra le parti sociali ed il Governo per affrontare il tema della crisi del settore aerospaziale – commenta il segretario Morsa – una crisi di questa portata, che arriva in un settore da sempre positivo, deve essere affrontata con strumenti straordinari, per questo riteniamo indispensabile che la discussione sia riportata a livello del Governo. Anche perché non siamo affatto convinti che gli spostamenti e la mobilità delle persone – conclude Morsa – torni in tempi brevi ai numeri precedenti alla pandemia”.

x