« Torna indietro

Morta la bimba precipitata dal terzo piano con la madre

Morta la bimba precipitata con la madre per sfuggire a un incendio il 12 giugno.

Non ce l’ha fatta, è morta la bimba che era precipitata dal balcone con la madre il 12 giugno scorso. Le condizione della piccola e di sua madre erano sembrate disperate subito dopo il terribile salto nel vuoto per sfuggire a un incendio. Il rogo era scoppiato nel vano ascensore dell’edificio di via Rondissone riempiendo di fumo gli alloggi. La donna, forse nel tentativo di passare dal proprio terrazzino a quello acconto, è caduta nel vuoto con la piccola in braccio. La madre era stata ricoverata d’urgenza al San Giovanni Bosco dove è tuttora, mentre la figlia, era stata trasportata e operata per gravi danni cerebrali all’ospedale Regina Margherita. Dove, purtroppo è spirata nel pomeriggio.

x