« Torna indietro

Spacciatore 32enne arrestato dalla Polizia alla stazione di Cisterna

Quotidianamente impegnati nel contrasto delle attività di spaccio di sostanze stupefacenti, gli agenti del Commissariato di Cisterna hanno arrestato un cittadino nigeriano di anni 32.

I poliziotti, impegnati nei pressi dello scalo ferroviario di Cisterna di Latina, hanno notato un cittadino straniero appena sceso dal treno proveniente da Latina, perché già noto alle forze dell’ordine. Gli investigatori hanno quindi deciso di procedere ad un attento controllo a seguito del quale lo straniero è stato trovato in possesso di un involucro contenente sostanza stupefacente del tipo marijuana, per un peso di oltre 4 grammi.

Nonostante la scarsa collaborazione del giovane africano, gli investigatori sono riusciti comunque a localizzare la sua abitazione, procedendo quindi alla perquisizione dei locali. Un lavoro meticoloso che ha dato i suoi frutti: venivano infatti rinvenuti altri due involucri contenenti complessivamente 65 grammi di marijuana, nonché materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi, come bustine in nylon tagliuzzate, un grosso rotolo di cellophane ed un bilancino di precisione, il tutto posto in sequestro. È stata inoltre rinvenuta la somma di 1400 Euro in contanti, provento dell’illecita attività di spaccio.

Al termine delle formalità di rito lo straniero è stato quindi tratto in arresto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

x