« Torna indietro

Avellino – Ubriaco, cade e batte la testa. Ma denuncia aggressione: 45enne denunciato per simulazione

Avellino – Aveva dichiarato di essere stato aggredito e spinto a terra all’uscita dal supermercato, di qui la ferita alla testa e il ricorso alle cure dei sanitari dell’ospedale Moscati. Ma non era vero, perché – in realtà – era ubriaco ed era caduto a terra dopo aver perso l’equilibrio. I carabinieri della stazione di Avellino avevano raccolto la sua denuncia, evidentemente contro ignoti, ed avevano avviato le indagini iniziando a visionare le immagini raccolte dall’impianto di video-sorveglianza, che avevano subito restituito il quadro vero della questione: il 45enne, in evidente stato di ebbrezza, all’uscita dal supermercato era caduto rovinosamente a terra sbattendo la testa contro un muro di cinta. Ora dovrà rispondere di simulazione di reato.

x