« Torna indietro

Hashim Thaci presidente del Kosovo

Presidente del Kosovo accusato di crimini di guerra

Il presidente del Kosovo è accusato di crimini di guerra in merito al conflitto con la Serbia avvenuto alla fine degli anni ’90.

Il presidente del Kosovo Hashim Thaci è stato accusato dai pubblici ministeri del Tribunale speciale per il Kosovo a L’Aia di presunti crimini di guerra e contro l’umanità. Un’accusa che riguarda i fatti legati al conflitto contro la Serbia, avvenuto durante la fine degli anni ’90.

A rivelarlo è stata una nota del tribunale, dove si legge che: “Thaci è accusato insieme ad altri di una serie di crimini contro l’umanità e crimini di guerra, tra cui omicidio, sparizione forzata di persone, persecuzioni e torture“.

Per il momento un giudice sta analizzando le accuse per decidere se confermarle.

Fonte: ANSA

x