« Torna indietro

Cosenza, in arresto l’ex comandante dei Vigili del fuoco

Una denuncia e poi l’arresto. Un arresto eclatante. L’ex comandante provinciale di Cosenza dei Vigili del fuoco, Massimo Cundari, è stato arrestato con l’accusa di concussione e falso in atto pubblico. In seguito a una denuncia di un imprenditore nel commercio dei prodotti petroliferi, si è proceduto a un’inchiesta sul comandante: l’accusa è quella di aver imposto somme di denaro per l’autorizzazione di un atto amministrativo. Da qui l’intervento del Reparto operativo dei carabinieri di Cosenza su disposizione della Procura e il conseguente arresto. L’ex comandante, di recente trasferito, è ora in carcere.

Edizioni

x