« Torna indietro

Frizione tra cosche nell’operazione Malefix

Frizione tra cosche e 21 arresti al vaglio degli inquirenti nell’operazione Malefix, dal soprannome di uno degli arrestati, a Reggio Calabria. “Le indagini svolte dalla Polizia di Stato – sotto le direttive dei Sostituti Procuratori della D.D.A. – Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria Stefano Musolino, Walter Ignazitto e Roberto Placido Di Palma – documentano l’esistenza e l’operatività delle cosche De Stefano, Tegano e Libri, in posizione di preminenza nella città di Reggio Calabria e forniscono un importante spaccato sulle frizioni registratesi in seno al sodalizio criminale De Stefano – Tegano e tra questa consorteria e quella dei Libri rispetto alla spartizione degli ingenti proventi delle attività estorsive poste in essere in danno di operatori economici e commerciali del centro cittadino di Reggio Calabria”, si legge nella documentazione fornita dalla Polizia.

Tra gli arrestati, anche l’imprenditore Giorgio De Stefano.

Per approfondimenti:

https://questure.poliziadistato.it/it/ReggioCalabria/articolo/9145ef3355e91740153056521/

Edizioni