« Torna indietro

mondragone

Mondragone, i positivi salgono a 49: tensione al Covid Hospital

Sono arrivati a quota 49 i casi di positività al Covid nel focolaio emerso nel
complesso residenziale noto come Palazzi ex Cirio, a Mondragone, comune del litorale casertano. Si tratta in massima parte di cittadini bulgari residenti in quattro dei cinque palazzoni divenuti off limits da lunedì 22
giugno, dopo che è entrata in vigore l’ordinanza della Regione.

Vanno inoltre avanti, anche se a rilento, le operazioni di trasferimento delle persone positive, peraltro tutte asintomatiche, al Covid Hospital di Maddaloni, dove sono diciannove quelli attualmente ricoverati; ieri sono stati trasferiti sei contagiati, ne mancano all’appello altri tredici, cui si aggiungono i nuovi positivi. Qualcuno tra i positivi, però, non si riesce a
rintracciare; molti inquilini, specie tra gli stranieri, non risultano censiti, e si ipotizza che abbiano fatto perdere le tracce, anche per timore di perdere il lavoro; molti sono braccianti agricoli, spesso sfruttati dai caporali di
nazionalità bulgara, alcuni dei quali vivono anche agli ex Palazzi Cirio.

Edizioni