« Torna indietro

Nominato il mister del Prato Social Club, da domani inizia la campagna di tesseramento

Il direttore sportivo del club Jacopo Nappini, ha designato Andrea Mangoni mister della nuova formazione del Prato Social Club. La squadra parteciperà al prossimo campionato di Terza Categoria. 

Andrea Mangoni, sessanta anni, dopo avere debuttato in  serie D nell’Aglianese, approdò all’Arezzo nel 1980, che allora militava in C1. Dopo due stagioni con i toscani vinse il campionato, conquistando la serie B categoria in cui rimase per altri sei anni.

Nel 1991 passò alla Spal, in C1, dove vinse un altro campionato e ottenne un’altra promozione in serie B. Rimase a Ferrara nel seguente campionato cadetto e nella successiva stagione in Serie C1, prima di chiudere la carriera nel 1994. In carriera ha totalizzato 238 presenze (e 2 reti) in serie B.

Come allenatore ha diretto il calciomercato di Spal, Saronno, Catania, Rimini, Aglianese e Pistoiese e ancora SPAL. Dal 2008 al 2010 è stato fra gli osservatori del  Palermo. Nell’agosto 2010 è stato nominato DS dell’Arezzo. Il 13 gennaio 2013 è diventato il tecnico della Juniores del Quarrata.Dopo due stagioni alla guida della Juniores, il 17 giugno 2015 è diventato il tecnico della prima squadra.

Domanivenerdì 26 giugno dalle 18 alle 21 presso l’ex chiesino di San Giovanni sarà presentata la squadra e si inizierà la campagna di tesseramento.  Le quote associative sono legate a nomi di calciatori e pratesi illustri del passato e sono le seguenti: Settesoldi 20 euro; Datini 70 euro quota e abbonamento per le partite casalinghe; Lippi 100 euro quota abbonamento e tshirt; Malaparte 120 euro quota abbonamento, tshirt e sciarpa; Family 200 euro genitori + under 18, quota, abbonamento e sciarpa. 

Edizioni