« Torna indietro

Bando

Uscito il Bando di concorso per riqualificazione ex città del rugby di Spinaceto

Uscito il Bando di concorso per riqualificazione ex città del rugby di Spinaceto. È stato pubblicato sul sito di Roma Capitale l’avviso pubblico esplorativo con cui si procederà a una consultazione preliminare di mercato, per la ricezione di proposte per la riqualificazione e il riuso degli immobili di proprietà comunale presenti nell’ex PVQ del IX Municipio

È stato pubblicato sul sito di Roma Capitale l’avviso pubblico esplorativo con cui si procederà a una consultazione preliminare di mercato, per la ricezione di proposte per la riqualificazione e il riuso degli immobili di proprietà comunale presenti nell’ex PVQ del IX Municipio, la cui concessione è stata nel tempo revocata. Si vuole ridare vita all’area pubblica dell’ex città del Rugby di Spinaceto, un’ampia zona dove si trovano immobili in stato di abbandono e vandalizzati da riqualificare, garantendo anche la manutenzione e la fruibilità delle aree verdi. 

La Raggi dichiara

 Con questo avviso intendiamo rilanciare la valorizzazione con progettualità nuove o che si connettano con realtà già attive nel territorio di riferimento. L’obiettivo è quello di restituire ai cittadini spazi a lungo abbandonati, riqualificandoli per creare nuove occasioni di sviluppo soprattutto nelle periferie.

L’obiettivo del bando di concorso

Obiettivo dell’avviso esplorativo è quello di raccogliere proposte di recupero per la valorizzazione dell’area e dell’ambito urbano circostante, per una maggiore accessibilità ai servizi per i cittadini con il raggiungimento di nuovi standard di qualità sociale e ambientale.

Le dichiarazioni dell’ assessore Vivarelli

Dopo l’ex punto verde qualità di Spinaceto Sud lanceremo una analoga consultazione di mercato anche per quello del Parco della Madonnetta. La raccolta di proposte progettuali punta alla valorizzazione dell’architettura e della funzione di centro aggregativo per i quartieri all’interno dei quali sono collocati i PVQ. Al tempo stesso si vuole riconfigurarne l’assetto, attualizzandolo attraverso la previsione di spazi multifunzionali e facilmente reversibili, in grado di adattarsi alla richiesta di nuovi usi indotti dal cambiamento degli stili di vita e in linea con i nuovi modi di concepire la socialità e l’aggregazione. In questa fase preliminare, è possibile presentare idee e proposte non vincolate alle preesistenti previsioni progettuali ed è lasciata libertà all’inventiva degli aderenti all’iniziativa.

 Ecco il link sul quale trovare tutte le informazioni:

https://www.comune.roma.it/web/it/bando-concorso.page?contentId=BEC603394

Edizioni