« Torna indietro

Calcio, a Messina riparte la SSD Camaro 1969

La Società SSD Camaro 1969 annuncia l’avvio della attività per la stagione 2020/2021.

Ufficialmente rinata nel giugno del 2014, su iniziativa di Pasquale Rando e Antonio D’Arrigo, la SSD Camaro 1969 è una delle più antiche e apprezzate società sportive della città di Messina. L’operazione nasce con l’intento di restituire agli appassionati un riferimento importante, soprattutto a livello giovanile, come la decennale tradizione del club impone. Oltre alla doverosa attenzione dedicata alla prima squadra la società pone, infatti, al centro del proprio progetto il settore giovanile e la scuola calcio.

Nell’ultima settimana, i gruppi U15 e U17 della SSD Camaro 1969 agli ordini dei tecnici Randazzo e Cosimini, hanno avviato le sedute di allenamento individuale come da disposizioni ministeriali. Le sedute, nel quartier generale del Despar Stadium, hanno compreso esercizi di forza e di ripresa atletica dopo la lunga pausa imposta dall’emergenza COVID-19.

A partire dalla prossima settimana, il settore giovanile neroverde riprenderà  gli allenamenti di gruppo, sotto la visione sempre attenta dello staff tecnico e del Responsabile del Settore Giovanile Enzo Raimondi.

Questa la storia della SSD Camaro 1969. Si è ripartiti dal titolo federale dell’Asd Trinacria e, a seguito di ripescaggio, la prima squadra della SSD Camaro 1969 nella stagione 2014-2015 ha partecipato al torneo di Prima Categoria, vincendo il campionato dopo una bella cavalcata e approdando così in Promozione. La conquista della Coppa Sicilia, invece, è sfumata solo in finale. Nella stagione 2015/2016 la SSD Camaro 1969 si è piazzata all’undicesimo posto nel torneo di Promozione. In Coppa Italia il cammino neroverde si è interrotto nei quarti di finale contro il Real Avola. Trionfale il cammino della prima squadra neroverde nel campionato di Promozione 2016/2017. Partito senza i favori del pronostico, il Camaro ha dominato in lungo e in largo il torneo conquistando il salto in Eccellenza a suon di gol e vittorie e con due turni di anticipo. Con la seconda promozione centrata in soli tre anni, la società neroverde è approdata così nel massimo campionato regionale. Un’altra operazione finalizzata ad un’ulteriore crescita del club viene portata a termine a maggio 2017 con l’unione di forze con l’F24 di Carmine Coppola. L’accordo tra le due società nasce con l’intento di intraprendere un percorso comune mirato al raggiungimento di risultati sempre più importanti sotto ogni aspetto collegato alla programmazione sportiva. In campo giovanile, negli ultimi tre anni le formazioni Allievi e Giovanissimi del Camaro hanno partecipato ai rispettivi campionati regionali e continueranno a prendervi parte anche nella stagione 2017/2018. Squadre neroverdi sempre presenti, inoltre, nei tornei Juniores e Giovanissimi Provinciali. L’attività di scuola calcio, sviluppata negli anni presso il centro sportivo “Green Soccer – Ainis” e il centro sportivo “Camarello – Campo Luce”, ha adesso come riferimento l’F24 ma si avvale anche del lavoro della società affiliata “Rosario Central”.

Edizioni