« Torna indietro

Vietato portare il trolley a bordo ma la decisione non piace al senatore leghista

L’Ente nazionale per l’aviazione civile, ha annunciato il divieto valido per tutte le compagnie aree, di portare a bordo i trolley. La messa al bando del bagaglio a rotelle, è legata a motivi sanitari. Si parla di quei bagagli, trolley o no, che solitamente vengono inseriti sulle cappelliere sopra i sedili. I passeggeri potranno portare solo le borse a mano da inserire sotto i sedili.

Chi non può fare a meno del suddetto trolley, quest’ultimo dovrà essere imbarcato in stiva. Le compagnie aeree che non osserveranno tale divieto, secondo le disposizioni stabilite da Enac il 22 giugno saranno sottoposte a sanzioni. 

Decisione che il senatore leghista Gian Marco Centinaio , ex ministro del turismo commenta “La decisione di Enac, veicolata da organi di stampa, di vietare da domani il bagaglio a mano su tutti i voli operati in Italia è l’ennesima dimostrazione di come la tecnocrazia partorisca decisioni cervellotiche che hanno il solo effetto di disincentivare gli spostamenti ed il turismo. Ripartire in sicurezza non significa demonizzare, non significa imporre “no” e divieti: significa bilanciare le esigenze sanitarie con tutte quelle liberta’ che debbono essere salvaguardate. Servono indicazioni e rassicurazioni, non censure e proibizionismo”, conclude l’esponente leghista.

Edizioni