« Torna indietro

caos e code autostrade

Autostrade, notte da incubo sulla A10 Genova e code in Aurelia – Ventimiglia, oggi code sulla A26

Autostrade, notte da incubo sulla A10 Genova e code in Aurelia – Ventimiglia…

Autostrade – Non c’è tregua, nemmeno nelle “ore piccole”: notte da incubo quella di ieri.

Gli automobilisti bloccati per ore sull’Autostrada A10 Genova Ventimiglia  per i lavori tra Arenzano e l’allacciamento con la A26 sono stati costretti a scendere sulla statale Aurelia-Ventimiglia per proseguire verso Genova, ma si sono ritrovati di nuovo in coda anche per il semaforo acceso alle 2 di notte ed oltre, a bloccare il traffico, già in tilt da ore, a Voltri.

Gli automobilisti inferociti si sono domandati come mai il semaforo non fosse spento e perché l’amministrazione locale non chieda lo spegnimento nelle ore notturne.

La chiusura programmata di vari tratti delle autostrade ha provocato la paralisi della viabilità nel tratto autostradale attorno al capoluogo ligure e conseguenze disastrose sulla viabilità locale.

Code pure a Levante visto che la A12 era chiusa per lavori in entrambe le direzioni tra Genova Nervi e Recco. E così molti sono tornati a casa a notte fonda dopo aver passato gran parte della giornata fermi nel traffico.

Ancora disagi pesantissimi provocati da cantieri, restringimenti di carreggiata e scambi di corsie che forse potevano essere programmati in modo da evitare questa paralisi nei fine settimana quando migliaia di auto si riversano sulle autostrade per raggiungere le località turistiche.
Il timore è che la situazione possa ripetersi questa sera, al rientro in massa dal fine settimana.

Autostrade: il Mit convoca Aspi, oggi

Oggi, intanto, sarà anche la giornata decisiva per il piano di controlli e chiusure dei prossimi giorni. I vertici di Autostrade sono stati convocati dal Mit per verificare la possibilità di cambiare la tecnica delle ispezioni in modo da concluderle entro il 15 luglio.

x