« Torna indietro

Rfi, ancora investimenti al sud: via al potenziamento della tratta Battipaglia-Potenza-Metaponto

Potenza – Rete ferroviaria italiana, nell’ambito del progetto di miglioramento dei collegamenti nelle regioni meridionali, ha deciso di effettuare lavori straordinari per il potenziamento della tratta Battipaglia, Potenza, Metaponto. La linea interseca con l’alta velocità Salerno Reggio Calabria e potrebbe preludere al recupero della tratta tra Avellino e Rocchetta Sant’Antonio. La presenza dell’area industriale di Melfi potrebbe rappresentare il punto di riferimento per il traffico pendolare proveniente dall’Irpinia. Relativamente alla tratta Tra Battipaglia e il Metaponto, Rfi ha comunicato che i lavori inizieranno il 29 giugno 2020 e termineranno il 29 agosto 2020. In due mesi saranno impegnati almeno cento lavoratori al giorno, che dovranno demolire e ricostruire, insieme ad altre aziende dell’indotto, due ponti ferroviari e risanare due gallerie tra Metaponto e Potenza; impermeabilizzare e mettere in sicurezza alcuni ponti e viadotti lungo tutta la tratta e verificare la massicciata ed i binari tra Conturni e Sicignano. L’investimento ammonta a quindici milioni di euro. Durante i due mesi di lavoro il collegamento sarà assicurato tramite servizio sostitutivo.

Edizioni