« Torna indietro

FC Messina inaugura la stagione 2020-21

FC Messina inaugura la stagione 2020-21, presentando l’organigramma societario e il programma estivo. Alla Sala della Borsa della Camera di Commercio, la società giallorossa, che milita in serie D, ha illustrato il nuovo organigramma, tra conferme e qualche novità. Il presidente Rocco Arena riparte con Consigio d’amministrazione riconfermato: il vice-Presidente Santi Cosenza, l’amministratore delegato Carmelo Santoro, i consiglieri Franco Mento e Fabio D’Amore. La novità riguarda l’ingresso dell’avvocato Francisco Antonio Belmonte Botella. Il dottor Leonardo Limatola sarà consulente esterno del Football Club Messina per le grandi opere.

Il presidente Arena si è detto “emozionato. Siamo all’inizio del secondo anno che inizia ufficialmente oggi, anche se non ci siamo mai fermati anche quando tutto era bloccato dal lockdown. Sono orgoglioso dei volti nuovi ed abbiamo una voglia pazzesca di fare meglio rispetto all’anno scorso”.

“Spostandoci dall’area management a quella sportiva, la new entry annunciata è quella di Marco Rizzieri, figura dirigenziale di grande spessore ed ex Torino, che ricoprirà il ruolo di direttore generale. Al suo fianco lavoreranno, Marco Ferrante in qualità di responsabile dell’area tecnica e il direttore sportivo Cesar Grabinski”, ha annunciato la società.

Il nuovo direttore generale, Rizzieri, non ha nascosto l’entusiasmo per questa nuova avventura: “Sono molto contento di essere qui, devo ringraziare Arena. Crediamo in questo progetto e nello spirito che c’è. Mi piace essere qui, mi piace la città, amo il Meridione e ora cercheremo solo i risultati. Sono contento di questa scelta e di lavorare con un fratello come Ferrante e con una grande persona come Grabinski. Siamo persone ambiziose, ma sarà il campo a dare le risposte.”

Dopo gli ottimi risultati ottenuti sul campo, Ernesto Gabriele viene riconfermato nel ruolo di allenatore. Al suo fianco ci sarà Carmelo Mancuso, ex stella del Messina, come vice allenatore. Lo staff tecnico viene completato dalle conferme di Lorenzo Dascola, preparatore atletico, e Dario Cucinotta, match analyst. Tra le novità figura Emanuele Manitta, storico ex portiere giallorosso, che ricoprirà il ruolo di allenatore dei portieri.

Dall’aspetto tecnico e di campo, si è passati anche ai progetti futuri della società, come il bando d’affidamento per lo stadio “Franco Scoglio”. Su questo cruciale punto è intervenuto Leonardo Limatola, consulente esterno per le grandi opere: “Sono di fronte ad una grandissima sfida in una piazza eccezionale e che ha grandissime potenzialità come Messina. Mi occuperò dei grandi progetti, in particolar modo del bando per lo stadio. Quest’ultimo ha tempi brevi, ma è anche un lato positivo perché in questo Paese non si ha mai la certezza di quando possa partite un’opera. Conoscete l’impianto, è molto grande e può essere messo a regime solo con un progetto d’insieme”.

Ritornando all’organigramma, sono state riconfermati il team manager Francesco Alessandro ed il magazziniere Maurizio Barbera.L’area medico-sanitaria verrà coordinata dal dottor Francesco Petralito, affiancato dal confermato medico Francesco Mento. I fisioterapisti saranno ancora i dottori Rosario Cutuli e Andrea Calimeri.

“Dopo una proficua annata nel settore giovanile, Rosario Sorrenti sarà il nuovo segretario generale. Viene riconfermato anche Giuseppe Micari nel ruolo di direttore operativo. L’attenta programmazione proseguirà anche per il settore giovanile affidato al riconfermato responsabile Angelo Alessandro”, evidenzia la società.

Il 2 agosto la squadra e lo staff tecnico si ritroveranno a Messina per il raduno che si concluderà giorno 13. Dal 16 agosto, invece, inizierà ufficialmente il ritiro a Fiuggi.

Edizioni