« Torna indietro

Schiavon e Brusamento.

Milazzo accoglie l’alpino che gira l’Italia a piedi

Milazzo accoglie l’alpino che gira l’Italia a piedi, a Palazzo dell’Aquila, accolto dall’assessora Ginevra Schiavon. Ha fatto tappa a Milazzo, Elio Brusamento, ricevuto in Comune: pensionato, l’alpino ha un passato da calciatore in serie C e da maratoneta amatoriale e ha cominciato a coltivare il sogno di percorrere la Penisola a piedi dal 2012.
“È partito il 25 aprile 2019 da Trieste: il suo obiettivo è visitare l’Italia in modo lento, incontrare tante persone e studiare i borghi di confine. Il progetto dovrebbe concludersi ad aprile 2021, quando è previsto il suo rientro a Udine. Ad accoglierlo a palazzo dell’Aquila è stata l’assessora Schiavon che, oltre a porgere il benvenuto della città del Capo, ha dialogato sulle esperienze che in questa prima fase del viaggio Brusamento ha fatto e sulle straordinarie bellezze che potrà apprezzare in Sicilia”, comunica l’amministrazione comunale.

Un alpino appassionato


“Con uno zaino di trenta chili sulle spalle, un buon paio di scarponcini e la voglia di conoscere tanta gente mi sono messo in viaggio”, rivela Brusamento. “Un percorso del cuore che ha ampliato la mia ricerca personale verso nuove esperienze umane, che hanno riempito questa lunga e lenta camminata piena non solo di Km, ma di rapporti umani schietti e costruttivi”, aggiunge l’alpino.
Le memorie di viaggio, racchiuse per ora in un taccuino, diventeranno un libro che raccoglierà vicende, aneddoti e riflessioni, con tante immagini a ritrarre paesaggi, monumenti, volti figli del percorso di questo appassionato viaggiatore. Ad accompagnarlo. nella visita al Comune mamertino, anche delegati della sezione messinese degli Alpini.

x