« Torna indietro

Selvaggia Lucarelli deferita dall’ordine dei giornalisti

Secondo quanto si apprende da Sky tg24 Selvaggia Lucarelli è stata deferita dal consiglio dell’Ordine Lombardo dei giornalisti al consiglio di disciplina territoriale. Pare che le sia stato contestato di aver violato la Carta di Treviso secondo la quale non si può rendere nota l’identità di un minorenne. Regola infranta dalla blogger poiché ha reso possibile l’identificazione di suo figlio quindicenne a mezzo stampa, dopo la contestazione di quest’ultimo nei confronti di Matteo Salvini domenica scorsa a Milano.

Mentre Salvini all’esterno del centro commerciale Portello, stava incontrando cittadini e militanti e scattandosi un selfie con un suo sostenitore , il figlio della Lucarelli si è avvicinato al leader leghista dicendo “Volevo ringraziarla per il suo governo omofobo e razzista”. Il giovane è stato identificato da due agenti in borghese alla presenza della madre , poco prima contestata anch’essa da alcuni militanti perché aveva ripreso Salvini dicendogli di indossare la mascherina.

Edizioni