« Torna indietro

In occasione di Ri-filiamo cambia la viabilità

Oggi mercoledì 8 luglio, dalle ore 10 alle 18 a Villa Pazzi al Parugiano si svolgerà “Ri-filianmo, la prima fiera filati post – Covid, nata dall’intuizione dell’imprenditore montemurlese, Federico Corrieri, titolare della Cofil. Un’iniziativa che ha subito incontrato il supporto dell’amministrazione comunale e che vede coinvolte di 18 aziende di Montemurlo, Prato, Biella, Brescia e Bologna, di cui 12 filature e le restanti di materie prime e servizi. I clienti sono attesi da tutta Italia e le adesioni sono oltre 150. Visto l’alto afflusso di persone, Comune di Montemurlo per la giornata di odierna, ha adottato provvedimenti al traffico per garantire la sicurezza e la fluidità del traffico in vista della sfilata Ri-filiamo.

 In particolare dalle ore 9 alle 24 in via Parugiano di Sopra (nel tratto compreso tra l’intersezione con via Montalese e Villa Pazzi) entrerà in vigore il senso unico di marcia nella direzione consentita da via Montalese a Villa Pazzi – Parugiano e il divieto di sosta su entrambi i lati, con rimozione coatta.

Nella strada di servizio per l’ accesso privato alle scuderie con immissione su via Montalese sarà attiva la prescrizione “Stop e dare precedenza” e quella di “Senso vietato” per i veicoli che percorrono via Montalese.

La partecipazione alla fiera “Ri-filiamo”, in osservanza delle norme anti-Covid, si svolgerà all’aperto ed è strettamente su invito con misurazione della temperatura all’entrata.

Edizioni