« Torna indietro

“Spari nella notte” morto un diciottenne incensurato di Casoria. La dinamica

Spari nella notte a Casoria. Ieri intorno alle 23 sono stati esplosi 6 colpi di pistola nei pressi di via Castagna, proprio nelle vicinanze del comando dei vigili urbani. Il ragazzo colpito era stato gambizzato. Soccorso da un amico spaventato, si pensava non fosse in pericolo di vita. Invece è morto poco dopo la sua corsa in ospedale.

Spari nella notte. La vittima era incensurata

Il dicottenne è morto subito dopo. Trasportato d’urgenza all’ospedale San Giovanni Bosco, purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare. L’amico che era con lui è stato ferito al fianco sinistro. Per fortuna non è grave. Rivenuti sul posto bossoli di proiettili calibro calibro 7.65. Intanto a Casoria infuriano le polemiche. La cittadinanza ha paura e si chiedono più controlli su quella che spesso viene definita la “Terra di Nessuno”. I casoriani si aspettano l’intervento del sindaco Bene.

Edizioni