« Torna indietro

Accoltellato sull’autobus, gravissimo 23enne

È successo ieri sera a bordo della linea 93 in via Valvassori Peroni. Probabile un’aggressione mirata che coinvolge le gang sudamericane.

È successo ieri sera a bordo della linea 93 in via Valvassori Peroni. Probabile un’aggressione mirata che coinvolge le gang sudamericane.

Un’aggressione ancora senza un motivo, ma probabilmente legato alle gang sudamericane, e un giovane ricoverato in condizioni gravissime, che lotta tra la vita e la morte. È successo ieri sera, domenica 12 luglio intorno alle 21.25, a bordo del bus della linea 93 in via Valvassori Peroni all’angolo con via Bassini. Dalle prime ricostruzioni parrebbe un regolamento di conti tra bande, con un gruppo di giovani che è salito sull’autobus con l’intenzione proprio di aggredire il giovane.

L’autobus, partito dal capolinea di Lambrate era alla sua seconda fermata, quando sul mezzo sono saliti una decina di ragazzi, tutti sudamericani, che hanno subito circondato il 23enne originario di San Salvador. L’aggressione è stata immediata e violenta, con il giovane che è stato colpito da diverse coltellate. L’autista del mezzo, resosi subito contro dell’accaduto ha fermato il bus e i 10 aggressori sono usciti, facendo perdere le loro tracce.

La vittima, che era in compagnia di tre amici, è stato subito soccorso dagli altri passeggeri che hanno anche chiamato polizia e ambulanza. Il salvadoregno è stato, dunque, ricoverato in codice rosso al San Raffaele, dove le sue condizioni sono gravi, anche se l’ultimo bollettino escluderebbe che sia in pericolo di vita. Come detto, secondo le testimonianze di chi era presente si è trattato di un’aggressione mirata, con i 10 ragazzi che sono saliti sul bus con l’obiettivo di colpire il giovane.

x