« Torna indietro

Ladri a casa di Titta Giorgi a Sezze: sorpresi in flagranza dai carabinieri

In tre sorpresi dai carabinieri di Sezze a rubare in casa di Giovan Battista Giorgi, detto Titta.

E’ successo questo pomeriggio.

Il noto esponente politico di Sezze, già consigliere regionale e presidente dell’Astral, non era presente nell’appartamento.

Proprio questo il motivo che ha spinto le tre persone ad introdursi in casa sua.

Si tratta di tre pregiudicati, ben conosciuti dalle forze dell’ordine, di 51, 50 e 28 anni. Tutti e tre di Sezze.

A dare l’allarme i vicini di casa, ben consci del fatto che l’anziano uomo politico soggiorni ormai altrove. Alcuni rumori hanno indotto a chiamare i carabinieri.

Gli uomini del comandante Salvatore Barbagallo hanno fatto irruzione nell’appartamento cogliendo i tre in flagrante.

Per loro sono scattate le manette.

Edizioni