« Torna indietro

Alpinisti genovesi morti sul Monte Bianco

Monte Bianco, due alpinisti genovesi precipitano dalla Cresta Kuffner in territorio francese

Tragedia Monte Bianco: morti due alpinisti genovesi…

Monte Bianco al centro di una tragedia, stamani.

Erano Giuseppe Lorusso e Marco Contri, i due alpinisti genovesi, morti dopo essere precipitati sul versante francese della Cresta Kuffner, nel massiccio del Monte Bianco. I loro corpi sono stati recuperati, stamattina, in territorio francese, dal Peloton de Haute Montagne della gendarmeria di Chamonix.

I due, entrambi di Genova, avevano 56 e 57 anni, erano entrambi alpinisti esperti del Cai di Sampierdarena.

La tragedia sarebbe avvenutanella fase di discesa, sul posto sono intervenuti il Soccorso alpino valdostano e Peloton de haute montagne della gendarmeria di Chamonix.

Tragedia alpinisti genovesi: la dichiarazione del Peloton

«Sono stati trovati sul versante nord del Mont-Maudit, a 4.100 metri di quota», spiega un portavoce del Peloton de gendarmerie de haute montagne di Chamonix (Francia). «Probabilmente – aggiunge – sono precipitati circa 200 metri più in alto, durante la fase di discesa». L’allarme era scattato nella serata di ieri, martedì 14 luglio: «Verso le 17 avevano avvisato che entro tre ore sarebbero rientrati, poi non hanno più dato notizie».

Edizioni

x