« Torna indietro

belzoni1

Padova, l’Egitto di Belzoni continua con successo: prorogata fino al 26 luglio

Dopo la riapertura dello scorso 18 maggio al Centro Culturale San Gaetano di Padova, la mostra “L’Egitto di Belzoni”, promossa dall’assessorato comunale alla cultura con il sostegno della Camera di Commercio, il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, organizzata dall’agenzia di comunicazione Gruppo Icat e dal Consorzio Città d’Arte del Veneto, continua a celebrare i 200 anni dal ritorno dalla terra dei Faraoni dell’archeologo, esploratore, attore e ingegnere idraulico, Giovanni Battista Belzoni (1778-1823). L’ esposizione presenta reperti originali, disegni e racconti, che descrivono l’epopea di questo personaggio singolare, che è stato capace di ispirare il grande cineasta George Lucas nel creare il mito di “Indiana Jones”.

Il percorso espositivo è incentrato sui tre viaggi in Egitto compiuti da Belzoni, vissuti in prima persona dallo spettatore grazie alla combinazione di alte tecnologie immersive con esperienze multimediali complete. Le riproduzioni di monumenti e pezzi storici in scala reale regaleranno un impatto visivo ed emotivo unico, mentre monitor touch-screen posizionati strategicamente daranno approfondimenti tematici sulla storia e la cultura dell’Egitto antico. Ad accompagnare il visitatore, alcune considerazioni e immagini tratte dal Narrative belzoniano: tavole illustrate, originali, disegnate a mano dall’esploratore padovano e perfettamente conservate, che narrano episodi e dettagli degni di un film di avventura. Gli orari di apertura sono giovedì e venerdì dalle 10 alle 18, sabato e domenica dalle 10 alle 20. I prezzi verranno scontati da 16 a 12 euro per gli interi, da 14 ai 10 euro per i ridotti (under 17, over 65, studenti universitari under 25, disabili e convenzionati).

Edizioni

x