« Torna indietro

Rumori molesti scende in campo pattuglia in borghese: fioccano le multe


Dopo decine di segnalazioni arrivate alla centrale operativa e direttamente agli uffici dell’Amministrazione, la Polizia Municipale ha istituito controlli aggiuntivi mirati a contrastare il disturbo alla quiete pubblica.
Nella giornata di ieri alcune pattuglie della Polizia Municipale di cui una in servizio borghese, sono state impiegate per contrastare il fastidioso fenomeno dei rumori molesti in orario notturno.


Sono state così sanzionate 23 persone alla Castellina: una pattuglia in borghese le ha sorprese a schiamazzare e con musica a tutto volume. I controlli sono proseguiti in tutte quelle aree della città dove il problema è ricorrente.
Molti residenti infatti hanno chiesto aiuto alla Polizia Municipale di Prato per cercare di attenuare una problematica tipica dei mesi estivi che vede contrapposti due gruppi d’ interessi: il diritto al riposo di chi poi la mattina deve andare a lavorare ed il diritto al divertimento di molti giovani che spesso travalicano quel confine sottile tra lecito ed illecito.

Edizioni