« Torna indietro

Erano allacciati abusivamente alla rete idrica: denunciati ad Arce

Avevano rimosso il contatore dell’acqua, posto sotto sequestro con dei sigilli per morosità, e si erano allacciati abusivamente alla rete idrica.

Una mossa che però non è sfuggita ai carabinieri della Stazione di Arce che li hanno deferiti in stato di libertà per “furto aggravato in concorso”.

Si tratta di tre persone proprio di Arce.

I controlli dei militari, coadiuvati da personale della società “Acea Ato 5”, hanno permesso di accertare che gli indagati, un 65enne incensurato, un 57enne ed un 46enne già censiti per reati contro la persona, usufruivano gratuitamente del servizio idrico.

Edizioni