« Torna indietro

Macerata, Ricotta punta sulla sostenibilità

Sostenibilità, biciclette in affitto a Macerata nel programma elettorale di Ricotta

Sette punti di raccolta, con tanto di pannelli solari per la ricarica. Il candidato sindaco del centrosinistra, Narciso Ricotta, punta a una città a misura d’uomo e sostenibile. Su questi aspetti ha improntato una parte rilevante della sua campagna elettorale che lo porterebbe, in caso si successo, a essere erede di Romano Carancini, nel segno della continuità.

“Penso che non sia vero che non si possa andare in giro in bicicletta nella nostra città” ha detto Ricotta (sino ad oggi assessore ai Lavori pubblici nella giunta Carancini) e il servizio di bike sharing è il modo di farlo, in particolar modo se si coinvolgono le migliaia di studenti che arrivano a Macerata per studiare.

L’affitto temporaneo delle biciclette sarà governato da una app, con tanto di informazioni su traffico e parcheggi. Ancora non si hanno dettagli sul costo del servizio, che sarà agevolato da abbonamenti stagionali e convenzioni particolari.

Sulla sostenibilità Ricotta punta molto, così come sulla fruizione degli spazi pubblici: nei giorni passati è andato a fare una sessione personale di yoga nel parco di Fontescodella, che è sempre stato oggetto di polemiche per episodi di microcriminalità e gestione del verde pubblico. Rivalutare tutti gli spazi è una delle promesse elettorali.

Edizioni