« Torna indietro

Ennesimo caso di omicidio suicidio, pensionato uccide la compagna poi si spara

Un uomo ha sparato alla propria compagna a Carmagnola poi si è suicidato

Ancora una tragedia familiare in Piemonte, una delle tante che stanno avvenendo dopo il periodo di lockdown. Il nuovo caso di omicidio suicidio è avvenuto a Carmagnola alle porte di Torino questa mattina. Un pensionato, Pasquale Mattana di 71 anni, ha ucciso la compagna di 68 anni Eufrosina Martini, sembra al termine di una lite. Secondo le prime ricostruzioni dell’accaduto, l’uomo, originario di Bagnolo Piemonte, avrebbe ucciso la compagna a colpi d’arma da fuoco e poi sarebbe fuggito dall’abitazione della donna. Rientrato nella sua casa di Bagnolo, l’uomo ha chiamato il figlio per informarlo di cosa aveva fatto, poi si è accomodato sul divano e ha rivolto l’arma verso se stesso suicidandosi. I carabinieri, accorsi nelle due abitazioni non hanno potuto fare altro che constatare la morte dei due. L’ennesimo omicidio suicidio che avviene in Piemonte non può che far riflettere su quanto la pandemia e il conseguente lockdown abbia influito sulla psiche di molte persone.

Edizioni