« Torna indietro

Usa “stretta” su Tik Tok. L’applicazione potrebbe rientrare nella lista nera

Tik Tok potrebbe rientrare nella lista nera. E’ quanto sta valutando la Casa Bianca. Il motivo sarebbe da addurre alla Privacy. Secondo gli Stati Uniti, la Cina, tramite l’utilizzo della App, entrerebbe in possesso dei dati personali degli utenti. Sono milioni gli utenti oggi nel mondo che si sbizzarriscono con l’applicazione video divertente. Naturalmente si tratta di una “stretta” molto forte. Questo significa che tra poco potrebbe essere impossibile per i cellulari americani, utilizzarla. La decisione potrebbe arrivare entro un mese.

Tik Tok “bandita”. La replica

Ovviamente non poteva mancare la replica della Bytedance, la società “casa madre della app”. Secondo i loro legali infatti, i dati sensibili degli utilizzatori andrebbero gestiti da server situati negli Stati Uniti e a Singapore, non in Cina. Ma questo non è servito a distogliere, per ora, dalla decisione il governo americano.

Edizioni