« Torna indietro

Musile di Piave, arrestato per aver danneggiato auto e vetrine: sequestrati una dose di cocaina e 1300 euro

A Musile di Piave in piazza Libertà un nordafricano, privo di documenti, è stato bloccato a fatica dalle forze dell’ordine, intervenute dopo una chiamata di un passante e due guardie giurate che lo avevano visto danneggiare le auto parcheggiate e le vetrine dei negozi. All’arrivo dei carabinieri di Meolo la sua rabbia non si è placata, aggredendo i militari, che lo hanno così arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Addosso aveva una dose di cocaina più 1300 euro in contanti derivanti da attività di spaccio, che sono stati sequestrati.

x