« Torna indietro

Ischia

Ischia, stretto giro di vite su affitti abusivi e spaccio di stupefacenti

Carabinieri impegnati nel controllo di flussi turisti ad Ischia: nel mirino affitti abusivi e spaccio di stupefacenti. 6 persone denunciate. I controlli continueranno per tutta la stagione balneare.

Nel corso del weekend i carabinieri della Compagnia di Ischia hanno intensificato i controlli sull’isola, in previsione del grande afflusso turistico per la prossima stagione balneare. I militari hanno identificato 267 persone e controllato 133 veicoli.

Nell’opera investigativa finalizzata a contrastare il fenomeno degli affitti abusivi, sono state denunciate 3 persone (un 40enne, un 64enne ed un 90enne del posto) poiché non avevano comunicato all’Autorità di P.S. le generalità degli ospiti a cui avevano affittato l’appartamento. Sono stati inoltre controllati gli affittuari di 27 abitazioni, constatando la regolare comunicazione all’Autorità di P.S.

A Barano d’Ischia sono stati denunciati un 39enne ed un 32enne, entrambi incensurati, per detenzione e coltivazione di marijuana. Nelle rispettive abitazioni nascondevano 2,5 grammi di marijuana e 5 piante di canapa indiana tra i 30 ed i 100 cm di altezza.

Durante i controlli sulla circolazione stradale, i militari hanno denunciato un 50enne con un tasso alcolemico di 1,58 g/lt. L’Aliquota Radiomobile ha elevato 15 sanzioni, 5 delle quali relative al divieto di sbarco e circolazione per i veicoli intestati a residenti nella Regione Campania.

I controlli su Ischia continueranno nei prossimi giorni e per tutta la stagione balneare.

x