« Torna indietro

Probabile visita di Salvini ai volontari di Stremao sabato 25 luglio

Non è sicuro ma molto probabile. A darne l’annuncio una delle fondatrici della onlus Stremao, Fracesca Squilloni, che con un post accalorato oggi pomeriggio ha fatto presente che Stremao è assolutamente apartitica e che ognuno dei suoi appartenenti vota e pensa come gli pare e proprio per questo la onlus non dice no a nessuno e quindi neppure a Salvini, e ai componenti della sua segreteria che hanno chiamato la Onlus per annunciare una visita del leader del carroccio sabato 25 luglio, nella sede di Bagnolo.

Varie le reazioni dei volontari e dei simpatizzanti chi plaude alla frase “saremo lieti di di esporre le problematiche della città a un onorevole chiunque esso sia di destra o di sinistra chi viene viene , la fame è fame” chi invece non si trattiene dal ribadire la propria antipatia per Salvini, chi non crede all’estraneità politica dell’associazione.

Un altro dei suoi fondatori, Mauro De Angelis, a Dayprato in un precedente articolo aveva ammesso l’estraneità ai giochi politici della Onlus, che accetta aiuti da qualsiasi schieramento politico pur di aiutare i cittadini in difficoltà.

x