« Torna indietro

Ariano Irpino – Traffico di droga e tentata estorsione, dieci arresti tra la valle Ufita, il napoletano e Pescara

Ariano Irpino – La valle Ufita, con Ariano Irpino in testa, al centro di una inchiesta avviata dalla Direzione nazionale antimafia di Napoli relativa al traffico di sostanze stupefacenti e tentata estorsione per il recupero crediti. Questa mattina (22 luglio 2020) i carabinieri della compagnia di Ariano Irpino hanno eseguito dieci ordinanze di custodia cautelare, di cui sette in carcere, nei confronti di altrettante persone residenti nei comuni di Ariano Irpino, Grottaminarda, Mirabella Eclano, Napoli, Afragola e Pescara.

L’accusa ha potuto utilizzare una marea di intercettazioni ambientali, che proverebbero il traffico di droga ed individuerebbero le piazze dello spaccio. Le attività delittuose riferite al recupero crediti non sarebbero andate a buon fine, ma costituirebbero comunque materiale interessante per l’altra inchiesta. Nei prossimi giorni gli indagati avranno la possibilità di spiegare agli inquirenti la loro posizione. L’indagine prosegue.

Edizioni

x