« Torna indietro

ladro di smartphone

Ladro di smartphone, tunisino in manette

Un vero e proprio ladro di smartphone: è così che un giovane tunisino irregolare, è stato arrestato l’altra sera per ricettazione dalla polizia di Legnano.

Un vero e proprio ladro di smartphone: è così che un giovane tunisino irregolare, è stato arrestato l’altra sera per ricettazione dalla polizia di Legnano.

Alcuni abitanti della zona di via Monte Nevoso avevano infatti segnalato una persona che aveva scavalcato la recinzione di un condominio senza un apparente motivo.

Ladro di smartphone, le segnalazioni

Una Volante del commissariato cittadino è corsa sul posto e nei pressi di via Santa Caterina gli agenti hanno visto un individuo sospetto. Raggiunto e fermato, il giovane aveva con sé alcuni oggetti, fra cui uno smartphone.

È stato così accompagnato in centrale per accertamenti, ma mentre gli agenti procedevano, lo smartphone ha iniziato a squillare: a chiamare era proprio il legittimo proprietario, cui era stato rubato. Giunto in ufficio, l’uomo ha riconosciuto il suo telefono e anche altri averi.

In commissariato si sono poi presentati altri cittadini per denunce di furti e le descrizioni combaciavano con quelle del fermato; per il “ladro di smartphone” non c’è stato nulla da fare.

Leggi anche -> AL SACRO MONTE DI VARESE TRA CULTURA E “SACRO”

x