« Torna indietro

Padova, Università post Covid-19 con nuove aule: costo di 988 mila euro

Dopo l’emergenza del coronavirus, anche l’università patavina riaprirà i battenti con nuove aule didattiche per lezioni dal vivo oltre a quelle garantite on line per una spesa prevista di 988 mila euro. Per gli studenti di scienze umane, sociali e del patrimonio culturale ci sarà il cinema Mpx con 379 posti, appartenente alla Diocesi di Padova da fine settembre a fine dicembre per un costo di 83 mila euro: non mancheranno postazioni con audio e video multimediali. Gli iscritti a Ingegneria, Economia e Scienze Politiche troveranno spazio nei padiglioni 2 e 14 della Fiera con il 1370 posti disponibili da ottobre a gennaio, tranne il periodo della mostra d’auto epoca dal 15 al 31 ottobre, per un costo totale di 875 mila euro con tutte le attrezzature necessarie. A Rovigo si è indirizzato il FISPPA, Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia Psicologia nella sala Rigoli del Censer con 68 postazioni attrezzate da settembre a dicembre per un costo di 12 mila euro. Per gli studenti di Agraria e Medicina Veterinaria si è trovato un luogo idoneo nella sala polivalente della parrocchia San Biagio, non lontano dal campus di Legnarobda settembre a dicembre per un costo complessivo di 18 mila euro.

x