« Torna indietro

Covid-19 in Abruzzo: tre nuovi casi

Dante Labs: convenzione con Ance

Al fine di proteggere delle imprese, degli operai e della prosecuzione dei lavori della ricostruzione Ance L’Aquila ha firmato oggi una convenzione con Dante Labs, per lo screening anti Covid.

Il centro Dante Labs da qualche giorno si è dotato di strumenti adeguati e a norma per eseguire anche i prelievi del sangue, oltre ai tamponi orofaringei. Di recente è entrato in possesso delle autorizzazioni regionali e di quelle necessarie ad essere inserito nella lista ufficiale  dei laboratori Covid riconosciuti dal Ministero della Salute.

In tal modo, si potenziano gli strumenti del territorio, per fronteggiare la straordinaria situazione sanitaria di questi mesi.

Fino ad ora, il centro prelievi da campo allestito in emergenza a Collemaggio dalla stessa Ance L’Aquila aveva garantito efficacemente i test alle maestranze, limitando la diffusione pandemica a rarissimi casi, individuati e prontamente circoscritti ed isolati dalla Asl.

C’è il rischio, al tempo del Covid-19, che la ricostruzione ritardi ulteriormente, fermi restando i danni all’economia locale. La convenzione ha validità dal 1 agosto al 31 dicembre, rinnovabile in base all’andamento della pandemia.

Edizioni

x