« Torna indietro

Nino D'Angelo versione Jerusalema

Impazza Jerusalema, boom di visualizzazioni per il video di Nino D’Angelo

Ecco il tormentone dell’estate 2020: Jerusalema. E Nino D’Angelo batte tutti con il video anni settanta del ballo in versione napoletana

Volevate il tormentone dell’estate 2020? Eccolo: Jerusalema. Per quelli che se ne intendono: è un brano afro-house. Una sorta di gospel cantato in lingua Venda. In poco tempo sta scalando tutte le classifiche mondiali, confermandosi anche come il ballo di gruppo più ripetuto di questa tormentata estate. Grazie anche all’effetto trainante dei social. In particolare di Tik Tok. Ma anche di un brano davvero trascinante realizzato da Master kg con la fantastica voce di Nomcebo. E gode anche di diversi incredibili video riproduzioni con balli e interpretazioni.

Ora Jerusalema, un vera ode in lingua africana alla città di Gerusalemme, ha anche un sapore particolare. Diciamo napoletano. Entriamo nei particolari? Un’atmosfera ricreata, anni ’70, da Nino D’Angelo. Ebbene, non ci crederete, ma il video riproposto sul suo profilo Instagram del famoso “ragazzo dal caschetto biondo”, impazza sui social. D’Angelo ci scherza, al punto che lo ha titolato «Rido da solo». Ma il video ha raccolto decine di migliaia di visualizzazione in poche ore. Buona estate con D’Angelo versione Jerusalema.

Edizioni