« Torna indietro

Legge Omotransfobia: ok alla risoluzione M5S Emilia-Romagna

Omotransfobia: ok alla risoluzione M5S, l’Emilia-Romagna sosterrà la legge contro l’omotransfobia attualmente in discussione in Parlamento.

Omotransfobia: ok alla risoluzione M5S, l’Emilia-Romagna sosterrà la legge contro l’omotransfobia attualmente in discussione in Parlamento.

Questa mattina la Commissione Parità dell’Assemblea Legislativa, infatti, ha approvato la risoluzione del MoVimento 5 Stelle presentata dalla capogruppo Silvia Piccinini che chiedeva alla Regione un impegno concreto, dopo l’approvazione della legge regionale dello scorso anno, sul riconoscimento dei diritti di tutti e della salvaguardia di chi è discriminato per il proprio orientamento sessuale.

“Dopo la legge regionale della scorsa estate, che prese spunto proprio da un nostra proposta di legge, oggi siamo riusciti a portare a casa un altro risultato – commenta Silvia Piccinini – Crediamo che sia fondamentale ribadire il pieno sostegno alle legge presentata in Parlamento dal deputato Zan, a cui è abbinato il testo presentato anche dal MoVimento 5 Stelle, che introduce la modifica degli articoli 604 bis e ter andando a integrare i reati d’odio con quelli legati alle discriminazioni di genere basate proprio sull’orientamento sessuale.

Come ha dimostrato anche il dibattito di questa mattina in Commissione Parità, l’approvazione di questa legge è sempre più necessaria. Dopo il becero ostruzionismo in aula dello scorso anno, anche oggi abbiamo ascoltato parole da Medioevo da parte delle forze di destra, tutte concentrate a negare la realtà e quello che succede purtroppo con sempre più frequenza sia in Italia che in Emilia-Romagna. Ecco perché, con l’approvazione della nostra risoluzione, la Regione farà un altro passo in avanti verso il pieno riconoscimento dei diritti di tutti e la tutela di chi oggi è discriminato per le proprie scelte sessuali” conclude la capogruppo M5S.   

Edizioni

x