« Torna indietro

Palagonia, sorpreso mentre cerca di scassinare una barberia, arrestato

I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Palagonia, nella flagranza di tentato furto aggravato, hanno arrestato il 39enne Massimo AGNELLO, del posto.

I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Palagonia, nella flagranza di tentato furto aggravato, hanno arrestato il 39enne Massimo AGNELLO, del posto.

I militari stavano effettuato il loro servizio di controllo del territorio quando intorno alle 4 e mezza del mattino, transitando per la via Fagone, hanno notato un uomo con un berretto e con il volto travisato da una mascherina chirurgica che stava forzando con un grimaldello la porta di una barberia, verosimilmente nell’intento di appropriarsi dei pochi euro contenuti in cassa.

L’uomo, alla loro vista, si e dato alla fuga correndo a gambe levate ma i militari, comunque, sono riusciti a raggiungerlo ed ammanettarlo.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa delle determinazioni dell’autorità giudiziaria.

Edizioni

x