« Torna indietro

Capri

Paura a Capri, positivi tre giovani turisti romani

Positivi tre giovani romani in vacanza a Capri. Ora si cerca di ricostruire tutti i contatti. Si sa che hanno raggiunto l’isola in comitiva, otto ragazzi complessivamente, ed una ragazza risultata positiva al coronavirus era stata anche in un’altra località balneare della Campania. Si è subito messa in moto la macchina sanitaria per creare un primo cordone di sicurezza ed evitare un altro focolaio in Campania. Anche se, come dicevamo, non mancano le preoccupazioni proprio per i possibili contatti avuti in questi giorni dall’intera comitiva. Proprio due giorni fa, come abbiamo raccontato, il sindaco di Capri, Marino Lembo, ha firmato l’ordinanza per l’uso obbligatorio delle mascherine sull’isola dal venerdì alla domenica, i giorni di maggior flusso turistico a Capri. L’obbligo resterà in vigore fino al prossimo 31 luglio. 

Edizioni

x