« Torna indietro

Regione, Psr: approvata la risoluzione Petracca, che chiede ulteriori risorse per i nuovi finanziamenti

Napoli – «In linea con quanto più volte sostenuto dal presidente Vincenzo De Luca, oggi (23 luglio 2020) in Commissione Agricoltura, all’unanimità e con la condivisione di tutte le organizzazioni di categoria, abbiamo approvato un documento che impegna la giunta regionale ad individuare le risorse necessarie per riuscire a dare risposte al maggior numero possibile di pratiche relative alla misura 4.1.1 e al Progetto Integrato Giovani del PSR 2014-2020 che altrimenti non sarebbero finanziate. E’ un risultato importante perché definisce una strategia possibile e realizzabile. Si tratta, infatti, di un percorso lineare e che tiene conto delle grandi aspettative che, soprattutto nelle aree interne, si sono create rispetto a queste fonti di investimento».

Lo dichiara Maurizio Petracca, presidente della Commissione Agricoltura della Regione Campania. Stamane, infatti, i presidenti della Commissione Agricoltura e della Commissione Bilancio del Consiglio Regionale della Campania, Maurizio Petracca e Francesco Picarone, raccogliendo le sollecitazioni arrivate in queste settimane, hanno sottoposto alle Commissione Agricoltura una risoluzione indirizzata al presidente della Giunta Regionale della Campania che è stata approvata all’unanimità e condivisa dai rappresentanti regionali delle organizzazioni di categoria presenti alla seduta che si è svolta  presso l’Aula “Giancarlo Siani” del Consiglio Regionale della Campania.

«Nel documento approvato oggi – spiega il presidente Petracca –  si chiede all’amministrazione regionale di reperire ulteriori risorse per finanziare altre pratiche recuperandole sia dalla riprogrammazione delle risorse non utilizzate che dal trascinamento sul nuovo programma, nonché da altri programmi di spesa»

«Con la pubblicazione delle graduatorie definitive per la 4.1.1 e con l’imminente pubblicazione di quelle relative al Progetto Integrato Giovani, che avverrà ad inizio della prossima settimana – aggiunge Petracca –  si chiude un iter complesso e lungo, E’ chiaro che le dotazioni finanziarie delle misure sono insufficienti per finanziare tutti i progetti considerati idonei. Da qui la necessità di reperire altre risorse, in linea con quanto più volte sostenuto dal presidente De Luca.

Con la risoluzione approvata questa mattina si traccia un percorso che, in tempi contenuti, fornisce risposte concrete ai tanti operatori del settore, in particolare giovani, che intendono trovare nell’agricoltura una prospettiva occupazionale stabile e duratura». 

«Inoltre – conclude il presidente Petracca – non possiamo non prestare attenzione alle richieste avanzate dai Comuni, in particolare nelle aree interne. Laddove, perciò, sussistano casi di overbooking meritevoli di attenzione, soprattutto per quanto riguarda la misura 7 relativa ai Borghi e la tipologia d’intervento 8.3.1 relativa alla riqualificazione dei valloni, bisognerà individuare anche in questo caso ulteriori risorse per soddisfare le esigenze di investimento avanzate dagli enti locali».

Edizioni