« Torna indietro

Aida in piazza Plebiscito

ULTIMORA, La Tosca in piazza Plebiscito interrotta da una batteria di fuochi dei disoccupati

ULTIMORA. Una batteria di fuochi pirotecnici accesa a poca distanza dal palco interrompe la soprano Anna Netrebko proprio mentre cantava la Tosca. È successo pochi minuti fa, in piazza Plebiscito dove era in corso lo spettacolo all’aperto messo in scena dal Teatro San Carlo. Sgomento e incredulità da parte del pubblico presente ed anche sul palco dai protagonisti dell’opera, lirici ed orchestrali. I presenti hanno incoraggiato con un lungo applauso la famosa soprano a riprendere il canto. In un post sul profilo facebook del Movimento di lotta Disoccupati 7 novembre sembra “esserci la firma dell’incredibile “batteria di fuochi”. Una protesta “rumorosa” che potrebbe anche avere gravi ripercussioni. La batteria di fuochi anche dalle immagini che si vedono è stata sistemata proprio sotto il colonnato di piazza Plebiscito.

Il post pubblicato circa due ore fa sul profilo del Movimento di lotta Disoccupati “7 novembre è titolato: “Agli eventi della borghesia irrompe un poco di realtà proletaria!” Si legge: «Alla Tosca del San Carlo a Piazza Plebiscito, dopo l’intervento sul palco dei lavoratori e lavoratrici dello spettacolo insieme alla nostra presenza che è andata a portare la realtà della disoccupazione in un evento i cui biglietti costavano 300 euro».

Edizioni

x