« Torna indietro

Contagi in salita a Salerno, preoccupa il quartiere di De Luca

Ora il rione Carmine, nonostante le rassicurazioni dei giorni scorsi, preoccupa. E’ pioggia di casi di positività nel quartiere dove risiede stabilmente il presidente della Regione De Luca. L’ultimo caso è di una dipendente di un centro fisioterapico di Pellezzano, legata alla coppia della zona orientale. La donna, residente nella zona Carmine a Salerno al momento è in quarantena a casa. Il totale sale a 19 positivi. Di questi residenti nella zona alta della città sono in 16, altri tre lavorano in loco, pur risiedendo a Mercatello, Pastena e Baronissi. A questo ceppo sono collegati anche i sei di Pisciotta e il pasticciere di Battipaglia. I sei casi di Pisciotta sono collegati, direttamente o indirettamente a una cena con una coppia del Carmine. L’Asl registra 5 casi a Giovi, che ruotano attorno alla famiglia dell’ufficiale giudiziario dell’Unep salernitano. A Pastena c’è una coppia di infetti, ai quali aggiunge un altro collegato a loro e il dipendente del negozio di mobili del Carmine. 

x